Procedura aperta per l’affidamento del servizio di pulizia della sede nazionale di Fondimpresa

Fondimpresa è un fondo paritetico interprofessionale per la formazione continua costituito ai sensi dell’art. 118 della legge 23 dicembre 2000, n. 388 e s.m.i. che si occupa di finanziare i piani formativi aziendali, territoriali e settoriali presentati per la formazione e l’aggiornamento dei dipendenti delle imprese aderenti al fondo. Missione, statuto, regolamento, accordo istitutivo, normative di riferimento, organi e struttura di Fondimpresa sono pubblicati sul sito web www.fondimpresa.it.

La procedura selettiva in evidenza ha per oggetto l’affidamento del servizio di pulizia a regola d’arte, completo e accurato, di tutti i locali, ambienti e spazi, comprese le dotazioni di mobili ed arredi, e dei luoghi esterni di pertinenza dell’immobile sede di Fondimpresa, sito Roma, in via dei Villini n.3/a, intero stabile, secondo le indicazioni e previsioni del Capitolato tecnico di gara.

In ogni caso la futura offerta del concorrente si intenderà riferita complessivamente a tutte le superfici dell’immobile da pulire, orizzontali e verticali, interne ed esterne, di cui avrà preso conoscenza nel sopralluogo, obbligatorio per la partecipazione alla procedura, ed alla globalità delle prestazioni oggetto di gara.

Nel dettaglio, l’attività dovrà essere effettuata con le modalità ed i contenuti illustrati nel Capitolato tecnico e nel Disciplinare di gara a cui si rinvia integralmente ed i cui contenuti sono vincolanti ai fini della presentazione dell’offerta.

L’appalto ha una durata di 36 mesi continuativi, con decorrenza dalla data di inizio dell’attività indicata in un apposito verbale, fatta salva, in presenza dei presupposti di legge, la facoltà di disporre l’esecuzione d’urgenza ai sensi dell’art. 32 comma 8 D.Lgs. 50/2016.

L’importo posto a base di gara con riferimento a tutti i servizi descritti nel Capitolato tecnico con riferimento all’intera durata contrattuale di 36 mesi, è stabilito in € 519.157,00 al netto di IVA di legge, oltre ad €2.877,86 al netto di IVA di legge per oneri della sicurezza relativi ai costi delle interferenze di cui all’articolo 26 del D.Lgs. 81/2008 non soggetti a ribasso.

Eventuali richieste di chiarimento in ordine ai documenti a base di gara, formulate esclusivamente in lingua italiana, potranno essere formulate a Fondimpresa esclusivamente in forma scritta entro e non oltre il 28 aprile 2023 mediante apposita comunicazione da inviare tramite la piattaforma telematica di e-procurement “PRO-Q” che deve recare la dicitura “CIG 9701128813– Procedura aperta per l’affidamento dei servizi di pulizia e di attività accessorie della sede nazionale di Fondimpresa – richiesta di chiarimento”. Fondimpresa provvederà a rispondere entro il successivo 12 maggio 2023 tramite la piattaforma telematica di e-procurement “PRO-Q” alle sole richieste di chiarimento che siano pervenute in tempo utile. Non viene fornita risposta alle richieste presentate con modalità diverse da quelle sopra indicate. I quesiti pervenuti nel termine e le relative risposte, in forma anonima, sono altresì pubblicati sul sito internet http://www.fondimpresa.it  Si invitano, pertanto, i concorrenti a visionare periodicamente tale sezione, restando Fondimpresa dispensata da ogni obbligo di ulteriore comunicazione nei confronti dei concorrenti stessi. Le risposte alle richieste di chiarimenti andranno ad integrare la lex specialis di gara.

Il sopralluogo è obbligatorio, a pena di esclusione, tenuto conto che è indispensabile che le offerte vengano formulate, ai sensi dell’art. 79, comma 2, del Codice, soltanto a seguito di una visita dei luoghi. A riguardo, si specifica che l’indispensabilità del sopralluogo risiede in primo luogo nella molteplicità delle prestazioni oggetto di Appalto, che, per essere efficacemente coordinate, richiedono una conoscenza dei luoghi ove devono essere eseguite. Inoltre, la conoscenza dei luoghi risulta necessaria in quanto l’appaltatore assume non solo la responsabilità di eseguire le prestazioni a regola d’arte, ma anche la responsabilità di preservare l’integrità dei locali, degli arredi, nonché delle opere aventi caratteristiche archeologiche di rilievo e delle opere aventi carattere di pregio artistico, che implica, da parte dell’Appaltatore, l’adozione di cautele parametrate anche sull’organizzazione logistica dei locali in cui dovranno essere svolte le attività, specie in relazione alle modalità di organizzazione del servizio. Il sopralluogo può essere effettuato nei soli giorni 18 e 19 aprile 2023 accedendo di persona nelle aree oggetto dello stesso. La richiesta di sopralluogo deve essere inoltrata a ufficiogare@fondimpresapec.fondimpresa.it e deve recare in oggetto la dicitura “CIG 9701128813 Procedura aperta per l’affidamento del servizio di pulizia della sede nazionale di Fondimpresa – richiesta di sopralluogo” e deve riportare i seguenti dati dell’operatore economico: nominativo del concorrente; recapito telefonico; indirizzo e-mail e PEC; nominativo e qualifica della persona incaricata di effettuare il sopralluogo. La suddetta richiesta deve essere inviata entro il giorno 7 aprile 2023. Data, ora e luogo del sopralluogo sono comunicati ai concorrenti con almeno 2 giorni di anticipo.

Le offerte, redatte in lingua italiana e complete della relativa documentazione devono essere presentate, a pena di esclusione dalla gara, entro e non oltre il giorno 31 maggio 2023.  Per la ricezione delle offerte Fondimpresa utilizza la piattaforma telematica di e-procurement “PRO-Q” (al seguente link https://fondimpresa.pro-q.it/)..

Il Codice Identificativo di Gara (CIG) assegnato alla presente procedura è il seguente: 9701128813.

Il Responsabile Unico del Procedimento (RUP) è Alessandro Agostinucci, dipendente di Fondimpresa.

Si rinvia a sinistra per la lettura integrale della documentazione.

Pubblicato il giorno 14 marzo 2023

Aggiornamenti

Si comunica che in data 22 marzo 2023 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (GU 5 Serie Speciale - Contratti Pubblici n. 34 del 22-3-2023) il bando di gara della procedura in evidenza. (Si veda "Bando di gara GURI" a destra)

Pubblicato il giorno 23 marzo 2023